Se niente importa, non c'è più niente da salvare

lunedì 6 luglio 2009

Riverenza



In fondo prima o poi tutto finisce, e il mio blog che mi ha tenuto compagnia salda e ferma di ogni ricordo si ferma qui.

Magari domani ne aprirò un altro, magari per un po' starò zitta, magari.


A tutti quelli che hanno commentato, letto, scritto, pensato e tenuto testa a tutti i miei post il mio più commosso grazie.


Grazie , grazie davvero a tutti che in questi mesi, oramai anni, mi hanno accolta in ogni stato mentale.


Non lego nessuno ai miei ricordi nè alla mia vita di adesso.

Chi è con me la scoprirà di passo in passo e di porta in porta ( :-) ) esattamente come faccio io.


Un due tre, tana!

Liberi tutti.



1 commento:

Max ha detto...

Yawnnn :)
"oh giovanni cosa fai? parti?" (cit.)